Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Forex

Forex Ogni corso di finanza dovrebbe partire con la spiegazione di cosa si intende con Forex. Infatti il Forex è di gran lunga il più grande mercato finanziario al mondo e dal suo andamento dipende quello di tutti gli altri.

Fatta questa doverosa premessa, arriviamo al dunque. Forex sta per Foreign Exchange, che può essere approssimativamente tradotto come “cambio estero”, e indica il mercato delle valute.

Ecco dunque cosa si intende per Forex, che spesso viene indicato anche con la sigla FX: è la piazza finanziaria dove si possono cambiare i dollari in euro, gli euro in yen e gli yen in sterline.

Questi sono ovviamente solo alcuni esempi ma sul Foreign Exchange è possibile trovare qualsiasi valuta.

Per rendersi conto dell’importanza di questa mercato finanziario andremo ora ad illustrarne le principali caratteristiche e per la precisione:

  • dimensioni, ovvero volumi trattati e ruolo dei piccoli trader
  • orari di contrattazione
  • intermediari e regolamentazione

 

Il Gigante Dei Mercati Finanziari

Mercati Forex Ogni giorno sul Forex gli scambi ammontano a 1,5 trilioni di dollari, cioè 1500 miliardi di dollari. Una cifra con 11 zeri e il 15 davanti!

Per capire quanto sia grande ti darò ora qualche paragone. Il prodotto interno lordo italiano è di circa 1800 miliardi di dollari, dunque leggermente più grande.

Gli scambi giornalieri a Wall Street sono pari a circa 30 miliardi di dollari, dunque 50 volte di meno.

Ma forse per capire veramente che cosa si intende per Forex il paragone più illuminante è quello con il Bitcoin. Il valore di tutte le criptovalute esistenti – si badi bene non di quelle scambiate in un dato giorno ma proprio di tutte, anche di quelle che restano ferme nei portafogli bitcoin– è pari a 700 miliardi di dollari.

È come se ogni giorno sul Fx ogni Bitcoin esistente passasse di mano due volte. Qualcosa che non solo non avviene neanche lontanamente ma non potrebbe neanche avvenire perché la rete Bitcoin non è neanche lontanamente in grado di reggere un tale numero di scambi.

Una piccola ma importantissima considerazione sulle dimensioni del Fx

Essendo il Forex così grande, risulta impossibile manipolarlo.

Nessun investitore, per quanto grande sia, può far muovere a piacimento, verso l’alto o verso il basso, le principali valute. Regola che invece non vale per le singole azioni.

Solo le grandi banche centrali, quindi la Federal Reserve americana, la Bce europea e la BoJ giapponese, sono in grado di avere un certo impatto sulle quotazioni delle valute con le loro decisioni. Ma per fare questo devono varare misure enormi di politica monetaria.

Sul Foreign Exchange la grande banca d’affari e il piccolo trader lottano ad armi (quasi) pari.

 

Fx, Il mercato Che Non Dorme Mai

Un po’ come New York nella canzone di Frank Sinatra, il mercato delle valute non dorme mai. Quando finiscono le contrattazioni negli Stati Uniti iniziano in Giappone e proseguono poi in Europa.

Il Forex è “aperto” 24 ore su 24, weekend esclusi. Le contrattazioni iniziano dunque il lunedì mattina sui mercati asiatici e terminano il venerdì sera sul mercato americano.

Va però anche precisato che il Fx non chiude mai perché non ha una Borsa di riferimento ed è proprio questo importante dettaglio che andrò a spiegarti nel prossimo capitolo. A scanso di equivoci ti voglio ricordare che il forex è legale in italia.

 

Che cosa si intende per Forex Otc

forex trading online Chi vuole fare trading sulle valute non perda tempo a cercare la Borsa di riferimento, perché non esiste.

Il Forex è un mercato Over the counter (Otc) e con questa formula si intende un mercato non regolamentato.

Allora ti chiederai: come è possibile che avvengano gli scambi?

Semplice, è il tuo broker o la tua banca a fare per te il mercato. Insomma, un po’ come quando vai in vacanza in Inghilterra e vai a cambiare un po’ di sterline allo sportello.

A fare il grosso del mercato dei cambi sono ovviamente le grandissime istituzioni finanziarie mondiali. Cioè le banche più famose al mondo: Citigroup, Goldman Sachs , Jp Morgan e Hsbc, solo per citare alcuni nomi.

 

Che Cosa Si Intende Per Forex In Leva

Come quasi tutti gli strumenti finanziari Otc, anche le valute vengono scambiate in leva. Che cosa si intende per Forex in leva? È presto detto: per muovere somme grosse o molto grosse è sufficiente mettere a garanzia dell’operazione una cifra contenuta.

  • Se la leva è dell’1% con 1000 euro se ne muovono 100mila.
  • Se la leva è del 2% con 1000 euro se ne muovono “solo” 50mila.

Se da un lato questo tipo di operatività consente a chiunque di iniziare a fare trading, dall’altra fa crescere esponenzialmente il rischio. Basta infatti un movimento che va nella direzione opposta alla nostra posizione per causare una perdita totale.

Ecco dunque spiegato che cosa si intende per Forex e, come sempre, passa all’azione solo quando ti sono chiari i rischi che stai per affrontare.

Articolo scritto da: Luca Ferrari

Luca Ferrari

Nato a Bologna, Luca Ferrari si è trasferito a Londra dopo la laurea.
Nella capitale finanziaria mondiale ha prima ottenuto un master in Finance e poi ha coronato il suo sogno entrando in una delle più prestigiose merchant bank, Citigroup.
Luca nel tempo libero è un appassionato runner. Per Trading Sicuro si occupa di Forex e Criptovalute.

Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *